top of page

MetrOfficine - Chi siamo

l'associazione MetrOfficine APS è una community di persone convinte che insieme si possa fare molto

Esistiamo dal 2018 con sede legare a Rieti ma è solo da qualche anno che siamo riusciti ad essere operativi.

 

L'associazione MetrOfficine APS è un sistema, un sistema reciproco di offerta e richiesta di esperienza e risorse.

Iscriversi è utile e gratuito.

 

Siamo persone decisamente convinte che "da soli", non si riesca a trovare nessuna soluzione utile e negli ultimi anni abbiamo risolto diverse problematiche urgenti e necessarie per rimettere in carreggiata la vita degli associati.

 

Insieme si può fare molto e lo abbiamo fatto.

Un meccanismo preciso, azioni pratiche e immediate dove ogni ingranaggio fa il suo lavoro, favorendo l'altro ingranaggio.

 

Una vera ricerca delle diverse soluzioni, tramite operazioni collettive dal basso.

Anche con poco, si riesce a cambiare la qualità della vita delle persone e i soci donatori hanno dato tutto il sostegno necessario per affrontare situazioni che sembravano impossibili da risolvere.

 

La comunità che vogliamo creare non misura il successo in termini monetari ma in termini qualitativi. 

MetrOfficine è

  • Open Community

  • Consumo Critico

  • Sharing Economy

  • Economia Circolare

  • Riuso

  • Riciclo

  • Sostenibilità Ambientale

  • Emancipazione e Sostegno Reciproco

  • Equo Compenso

  • Autonomia Energetica

  • Autosufficienza e Dignità condivisa

  • Preparazione professionale

  • Consulenza uso del digitale

 

Ogni volta che ci siamo organizzati, abbiamo trovato un consiglio e una soluzione praticabile, magari gratuita o a costi sostenibili.


Questo ci conduce alla conclusione che una comunità inclusiva, premiante, dinamica, equilibrata e onestamente remunerata, permette a tutti una forte emancipazione e consente alle persone di uscire dalle diverse situazioni di disagio sia esso economico, sociale, culturale, morale e psicologico.

Intervenire è necessario e urgente soprattutto laddove la solitudine, l'abbandono e il degrado diventano una prassi conclamata. 

 

Per ora siamo ancora pochi e se fossimo migliaia?

Pensa a quante cose potremmo fare.

bottom of page